Programma
Per le scuole
Bambini
Giovani
Adulti
Per tutti
Calendario e informazioni >
X Chiudi

Do 5.4
12:30

Sala Teatro

Date e orari
12:305.4.2020
14:005.4.2020
15:005.4.2020


Evento gratuito su iscrizione

Nell'ambito delle Giornate europee dei mestieri d'arte (GEMA) 2020, per il Ticino a cura dell'Assocazione Ticinese Artigiani Artisti (ATICREA)

ANNULLATO - Giornate europee dei mestieri d'arte 2020

Visite Dietro le quinte della Sala Teatro

INCONTRO ANNULLATO

Nell'ambito delle Giornate europee dei mestieri d'arte 2020, una possibilità unica per scoprire il "dietro le quinte" della Sala Teatro del LAC grazie a guide esperte che la vivono quotidianamente e che ne conoscono tutti i segreti: i tecnici di scena

ATTENZIONE: L'EVENTO È ANNULLATO 

L’Associazione Ticinese Artigiani Artisti (ATICREA), dopo il successo delle prime due edizioni e con la collaborazione dell’Associazione Nazionale dei mestieri d’arte, ha deciso di organizzare l’edizione ticinese delle Giornate Europee dei Mestieri d’Arte (GEMA) del 2020. Si tratta di una manifestazione che ha luogo in contemporanea con gli eventi di Parigi, Milano, Ginevra, Losanna e molte altre località. Lo scorso anno in Svizzera oltre 16’000 persone hanno partecipato agli eventi organizzati all’interno di questa manifestazione.

L'evento offre la possibilità agli artigiani di presentarsi, ma anche alle scuole, alle famiglie ed agli appassionati di entrare in contatto con una realtà che sta recuperando interesse e attenzione. Una grande occasione per far conoscere la realtà artigianale ticinese, che sta evolvendo nel rispetto delle sue tradizioni. In occasione di questo di questa giornata, anche il LAC sarà coinvolto con delle speciali visite "Dietro le quinte" della Sala Teatro per far conoscere a tutti il mestiere del tecnico di scena.

Durante le sue stagioni, la Sala Teatro del LAC ospita spettacoli e concerti per tutti i gusti. Il palcoscenico si trasforma di volta in volta in un generatore di esperienze, ospitando progetti di ricerca, grandi spettacoli di prosa classici, spettacoli di danza contemporanea e concerti di vario genere. Questo spazio viene svelato dalle parole di guide esperte che vivono quotidianamente la sala: i tecnici di scena. 

La sala teatrale e concertistica è costruita ripensando in chiave attuale la tipologia avvolgente dei teatri ottocenteschi. Rivestita interamente in legno di pero, la sala è dotata di una speciale conchiglia acustica modulare e di una fossa orchestrale a scomparsa, in grado di accogliere 60/70 musicisti. Grazie alla collaborazione tra l’architetto Gianola e la Müller BBM – azienda leader nel campo dell’ingegneria con sede a Monaco – la sala combina perfettamente l’estetica architettonica alla qualità acustica. Tra gli aspetti che garantiscono la qualità acustica vi sono infatti il volume dell’ambiente e l’inclinazione della platea e della galleria.

Con una capacità di 984 posti e una torre scenica di oltre venti metri, che la porta ad essere una delle più alte d'Europa, la Sala Teatro del LAC rappresenta uno spazio unico in Ticino. Osservarla dalla platea è senz'altro una bella esperienza ma, avere la possibilità di scoprire i suoi "dietro le quinte" la trasforma in qualcosa di speciale.


Per maggiori informazioni: https://www.aticrea.ch/giornate-europee-dei-mestieri-darte-2020/