Programma
Per le scuole
Bambini
Giovani
Adulti
Per tutti
Calendario e informazioni >
X Chiudi

10.12
2019


18:30

Hall


Evento gratuito

A cura di LAC shop e Edizioni Casagrande

Dick Marty presenta il libro “Una certa idea di giustizia”

 

IncontroLetture

Dick Marty incontra il pubblico in occasione dell'uscita del libro "Una certa idea di giustizia. Spionaggio, droga, terrorismo: le mie inchieste tra Europa e Medio Oriente". Con lui la giornalista Alessia Caldelari

Le Edizioni Casagrande vi invitano alla presentazione del nuovo libro di Dick Marty.
L’Autore dialogherà con la giornalista Alessia Caldelari.

Dal più grande sequestro di eroina in Svizzera alle prigioni segrete della CIA, dal traffico di organi in Kosovo ai diritti umani in Cecenia, le inchieste giudiziarie di Dick Marty hanno toccato numerosi fronti. Una certa idea di giustizia non è solo la cronaca appassionata di quelle inchieste, ma anche la storia di memorabili incontri con delinquenti, vittime, politici (tra cui Fidel Castro, il ceceno Ramzan Kadyrov, Bashar al-Assad e Giulio Andreotti) e con uomini e donne che ogni giorno rischiano la propria vita per difendere i diritti di tutti. Tra questi Armando Spataro, Procuratore della Repubblica di Torino fino al 2018 e impegnato da anni nella lotta al terrorismo, alla mafia e alla criminalità organizzata, che di questo libro firma la prefazione.


Dick Marty (Sorengo, 1945) è un politico svizzero (Partito Liberale Radicale) ed ex procuratore pubblico del Canton Ticino, membro del Consiglio degli Stati (dal 1995) e dell'Assemblea parlamentare del Consiglio d'Europa. Origianario di Guttet-Feschel (VS), dopo le scuole obbligatorie e il liceo di Lugano, si laurea in giurisprudenza presso l'Università di Neuchâtel. Nella sua carriera ha affrontato la criminalità organizzata e il traffico internazionale di droga, si è occupato di governo cantonale e di politica svizzera, per il Consiglio d’Europa ha rivelato la realtà opaca delle carceri segrete della Cia e del traffico d’organi in Kosovo.